venerdì 20 agosto 2010

Torte salate: Torta salata zucchine e salame


Torte salate
Torta salata zucchine e salame

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta brisee o sfoglia
  • 2 zucchine grandi
  • 8 fette di salame ungherese
  • 1 mozzarella
  • sale
Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle.


Io le ho cotto per 10 minuti nel piatto crispi al microonde ma va benissimo anche saltarle in padella con un filo d'olio e poi salarle un po'.
Aprire la pasta brisee e disporre un primo strato di zucchine, sino a coprire bene la base.


Aggiungere le otto fette di salame.


Poi la mozzarella tagliata a pezzetti.


E infine un altro strato di zucchine prima di richiudere i bordi.


Infornare per 30 minuti a 180°.

mercoledì 11 agosto 2010

Torte salate: Torta salata zucca e crescenza


Torte salate
Torta salata zucca e crescenza

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di zucca
  • 200 g di crescenza
  • 5 cucchiaini di parmigiano
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 1 uovo
Pulire la zucca e tagliarla a tocchetti. Farla cuocere in una pentola di acqua bollente per dieci minuti dopo che l'acqua prende bollore. Scolare, far raffreddare e strizzare per eliminare un po' di acqua.
Far rosolare la zucca in padella con un filo d'olio.
Versare la zucca nel mixer insieme a 100 g di crescenza (gli altri 100 andranno in superficie), l'uovo, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Girare bene sino a ottenere un composto omogeneo.
Io ho usato un rotolo di pasta sfoglia rotonda.
Versare il composto nella pasta sfoglia.


Disporre i restanti 100 g di crescenza sulla superficie e poi ripiegare i bordi.


Infornare per 20/25 minuti a 180°, prolungando la cottura se la pasta sfoglia non fosse ancora ben dorata.

Contorni: Zucchine trifolate


Contorni
Zucchine trifolate

Ingredienti:
  • 1 kg di zucchine
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla piccola
  • olio
  • prezzemolo
  • 1 dado
Lavare le zucchine e tagliarle a pezzetti.
Pulire la cipolla e tagliarla a piccoli pezzi.

In una padella antiaderante far soffriggere uno spicchio d'aglio e la cipolla con un filo d'olio e dopo aggiungere le zucchine.
Unire un dado e proseguire la cottura per circa un quarto d'ora, sino a quanto le zucchine non si sono un poco ammorbidite. Aggiungere il prezzemolo e sono pronte!

martedì 10 agosto 2010

Primi: Malloreddus al pesto di rucola


Primi
Malloreddus al pesto di rucola

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di malloreddus (gnocchetti sardi)
Per il pesto di rucola:
  • 100 g di rucola
  • una manciata di pinoli
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 6 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • pepe
Lavare e asciugare la rucola.
Nel mixer mettere prima i pinoli e tritare.Dopo aggiungere la rucola, il parmigiano e l'olio e tritare bene.
Salare e pepare a piacere.
Dovrà assumere la consistenza di una crema densa.


Una volta pronto il pesto condire la pasta e servire.

Se non piace il sapore troppo amaro della rucola è possibile smorzarlo con due cucchiai di panna da cucina.

Ho riprovato il pesto di rucola con la pasta tipo trofie e forse è venuta anche più buona!

Salse: Pesto di rucola


Salse
Pesto di rucola

Ingredienti per 4 persone:
  • 100 g di rucola
  • una manciata di pinoli
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • pepe
Lavare e asciugare la rucola.
Nel mixer mettere prima i pinoli e tritare.
Dopo aggiungere la rucola, il parmigiano e l'olio e tritare bene.
Salare e pepare a piacere.
Dovrà assumere la consistenza di una crema densa.



Se non gradite il sapore troppo amaro della rucola si possono aggiungere due cucchiai di panna che smorzano l'amaro. In questa foto è diluito con la panna da cucina.



Io l'ho abbinata ai malloreddus (gnocchetti sardi).
Vedi Malloreddus al pesto di rucola.

Secondi: Insalatone messicano


Secondi
Insalatone messicano

Ingredienti per 4 persone:
  • 4 scatolette di tonno all'olio extravergine di oliva
  • 2 scatole di fagioli rossi
  • 1 grossa cipolla bianca da insalata
  • 4 foglie di lattuga
  • 4 pomodori
  • 4 coste di sedano
  • olio extravergine
  • pepe
  • sale
Lavare la lattuga, i pomodori, il sedano e poi tagliare il tutto.
Pulire la cipolla, tagliarla a listelline sottile e metterla a bagno per una ventina di minuti cambiando almeno una volta l'acqua.
In una ciotola versare il tonno, i fagioli, i pomodori, la lattuga, il sedano e la cipolla.
Condire con olio extravergine di oliva, sale e pepe quanto basta.

Ecco una idea rapida e gustosa per una bella insalata estiva!

domenica 8 agosto 2010

Dolci: Torta all'ananas


Dolci
Torta all'ananas

Ingredienti:
  • 200 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 1 yogurt
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di livito per dolci
Per guarnire:
  • ananas sciroppata
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
Montare i due albumi a neve. Unire i tuorli, farina, zucchero, burro fuso, yogurt, vanillina e lievito e mescolare bene.
Se fosse ancora troppo denso come impasto aggiungere due cucchiai di sciroppo dell'ananas sciroppata.


Per guarnire:
In un pentolino far sciogliere 50 g di burro e 50 g di zucchero ai quali bisogna unire 4 cucchiai circa di sciroppo dell'ananas sciroppata. Verrà la consistenza di una cremina.

Una Volta pronto il tutto imburrare una teglia e versare la cremina, poi disporre le fette d'ananas (io questa volta non ne avevo molte a disposizione ma la prossima volta la farò più carica ^_^), ed infine vuotare sopra l'impasto.
Cuocere in forno per circa 30 minuti a 180°.

Lasciare raffreddare e rovesciare la torta.

Primi: Gnocchetti con crema di zucca


Primi
Gnocchetti con crema di zucca

Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g di zucca
  • 400 g di pasta tipo gnocchetti sardi
  • pepe
  • olio
  • 8 foglie di salvia
Pulire la zucca, tagliarla a cubetti e metterla a bollire per dieci minuti circa da quando l'acqua prende bollore.
Scolare e versarla in un recipiente. Unire un filo d'olio, un poco di acqua di cottura e del pepe e passare con il minipimer o con il mixer elettrico, sino a ottenere la consistenza di una crema omogenea.
Trasferire il composto in una padella, aggiungere le foglie di salvia e scaldare a fioco lento rigirando il composto.

Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla e aggiungerla nella padella con la crema di zucca.
Rigirare bene, aggiungere se piace qualche cucchiaino di parmigiano e pepe e servire!

sabato 7 agosto 2010

Primi: Malloreddus con zucchine e pancetta


Primi
Malloreddus con zucchine e pancetta

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di malloreddus (gnocchetti sardi)
  • 4 zucchine
  • 8 fette di pancetta coppata
  • 1 bustina di zafferano
  • prezzemolo fresco tritato
Cuocere i gnocchetti e scolarli al dente.
Lavare le zucchine e tagliarle a quadretti piccoli piccoli.
In una padella antiaderente versare le zucchine e cuocerle una decina di minuti (anche mentre cuoce la pasta).
Una volta che la pasta è pronta versare nella padella della zucchine, aggiungere una bustina di zafferano, del pepe e girare bene.
Tagliare le fette di pancetta coppata a striscioline e per servire disporre sopra i gnocchetti con abbondante prezzemolo fresco tritato.
Perfetto anche da servire freddo.

Dolci: Torta mele, uvetta e cannella


Dolci
Torta mele uvetta e cannella

Ingredienti:
  • 8 cucchiai di farina
  • 8 cucchiai di zucchero (+uno per spolverare)
  • 200 ml di panna da cucina
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 2 mele
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 manciata di uvetta
Montare il bianco a neve. Poi unire i tuorli, farina, zucchero, lievito, cannella e panna e mescolare bene.
Ammorbidire una manciata di uvetta nell'acqua, poi scolare asciugare e buttare nell'impasto. Mescolare bene.
Oliare uno stampo e versare il composto.
Sbucciare e tagliare le mele a fettine. Disporle sulla superficie della torta affondandole un poco (circa metà, in modo che durante la cottura qualche fettina di mela vada dentro l'impasto).
Usare un po' di uvetta per guarnire e spolverare con un cucchiaio di zucchero.
Infornare per 25 minuti circa a 180°.


Questa è forse una delle torte che amo di più! E' finita in un battibaleno!
Se fate questa torta di sicuro non ve ne pentite!!


Contorni: Stick di patate al forno con cipolle


Contorni
Stick di patate al forno con cipolle

Ingredienti per 4 persone:
  • 8 patate
  • 1 cipolla
  • olio
  • pepe
  • sale
Pelare e lavare le patate.
Tagliarle a bastoncini che siano più o meno della stessa dimensione.
Disporre su carta da forno oliata e infornare a 180°.
Nel frattempo pulire e tagliare a fettine una cipolla grande. verso la fine della cottura aggiungere alle patate, rigirare bene e terminare la cottura.
Una volta pronte salare e pepare secondo gradimento.
Ho abbinato queste patatine sfiziose con i wurstel!

Primi: Cous cous integrale estivo




Primi
Cous cous integrale estivo

Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g di cous cous integrale
  • 2 pomodori
  • 1 mozzarella
  • 15 olive nere circa
  • olio
  • pepe
  • menta
  • basilico
Cuocere il cous cous secondo le istruzioni della busta. In genere basta mettere per 300 g di cous cous 330 ml di acqua bollente. Si versa dentro l'acqua bollente un filo d'olio e il cous cous e si aspetta una decina di minuti sino a che l'acqua non viene totalmente assorbita e poi si sgrana con una forchetta.
Tagliare la mozzarella e i pomodori a quadretti, tagliare a metà le olive e versare nel cous cous.
Aggiungere menta, basilico fresco e pepe e girare bene. Eventualmente servire con un filo di olio extravergine di oliva.
Servire fredda!


Ottima alternativa all'insalata di riso o di pasta. Rapida da preparare e molto leggera! ^_^

Primi: Pasta ripiena zucchine e besciamella


Primi
Pasta ripiena zucchine e besciamella

Ingredienti:
  • 250 g di pasta tipo calamari
  • 6/7 zucchine
  • 1 cipolla
  • besciamella
Per la besciamella:
  • 600 dl di latte
  • 60 g burro
  • 60 g farina
  • sale
  • noce moscata
  • pepe
Cuocere la pasta e scolarla al dente.
Per il ripieno tagliare una cipolla a pezzi e le zucchine. Passare cipolla e zucchine nel mixer in modo che vengano ben tritate.
Riempire con il composto la pasta e mettere da parte.
Preparare la besciamella.
Far sciogliere prima il burro, poi unire la farina e mescolare bene con una frusta. Aggiungere il latte e mescolare sino a portare a ebollizione. Aggiungere sale, pepe e noce moscata quanto basta.

Disporre nella teglia un primo strato di besciamella, poi la pasta ripiena e ricoprire con la restante besciamella.


Spolverare con del parmigiano e mettere in forno per 20 minuti circa a 180° avendo cura di proseguire la cottura se non risulta ancora ben dorato.
Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...