domenica 2 giugno 2013

Gnocchi: Gnocchi di patate con piselli, pancetta e stracchino




Gnocchi
Gnocchi di patate con piselli, pancetta e stracchino

Ho preparato questo piatto la settimana scorsa su richiesta di Marco per la nostra cenetta a due. Abbiamo fatto il bis perché è venuto davvero buono... sarà che l'ho fatto con tanto amore ^_^
In genere preparo gli gnocchi di patate senza uova, quindi solo farina, patate, sale e noce moscata (che non  può mancare)...mi ci trovo meglio, l'impasto rimane più maneggevole e non rischio di farmelo impazzire e farlo divenire appiccicoso. 
Se non avete lo stracchino potete sostituire con qualsiasi altro formaggio cremoso, la funzione è quella di legare... quindi ben vengano crescenza, squacquerone, philadelphia o mascarpone. Se provate le varianti fatemi sapere ^_^


Ingredienti per 4 persone: 

  • 600 g di patate
  • farina q.b. 
  • 3 manciate di piselli surgelati
  • 150 g di pancetta affumicata
  • 80 g di stracchino
  • 1 scalogno o una piccola cipolla
  • olio, sale, pepe
  • noce moscata
Lessare le patate con la buccia. 

Nel frattempo lessare i piselli surgelati. 
Poi in una padella far soffriggere la pancetta e la cipolla (o scalogno) e unire alla fine i piselli. Sale e pepe e la padella con il condimento è pronta. 

Quando sono ancora calde sbucciare le patate  e passarle nello schiacciapatate. Iniziare a impastare con circa un tazza di farina, sale e noce moscata. 
La quantità di farina dipende molto dal tipo di patata, quindi unitene tanta quanto basta per riuscire a lavorare il composto. 
Spolverare il piano di lavoro (io tappetino di silicone che si pulisce in un battibaleno) con la farina e stendete poco per volta dei cilindretti e tagliare gli gnocchi. 


Io li faccio poco per volta in modo da buttarne dentro la pentola massimo 20 alla volta e sollevarli con il mestolo forato non appena vengono a galla. 
Poi dritti nella padella del condimento. Un filo d'olio o una noce di burro per non farli attaccare e procedete sino a terminare gli gnocchi. 
Una volta con son nella padella unite lo stracchino e qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato e fate saltare il tutto qualche minuto. 
Gli gnocchi sono pronti. 

5 commenti:

  1. Buonissimi!!! L'abbinamento piselli\pancetta affumicata mi piace molto..in più spesso utilizzo formaggi tipo crescenza o philadelphia nei primi (in alternativa alla panna, in quanto molto più leggeri!).
    Veramente un ottimo primo, bravissima!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
  2. I piatti fatti con amore vengo sempre bene! i tuoi gnocchi sono meravigliosi!!
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Lyla, eccomi a curiosare tra le tue ricette e , devo ammettere, questi gnocchi mi fanno gola in un modo tremendo!
    Se te ne è avanzato qualcuno passamene un piattino!! ;)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per la ricetta e per il blog: mi unisco ai tuoi lettori fissi.
    Maria Grazia di www.dolcideemuffin.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Eccomi pronta a rivisitare il tuo blog...ho già visto delle ricette mh che buone! Ero già passata ed unita tra i tuoi sostenitori...

    RispondiElimina

Lasciate un commento se vi fa piacere ^_^

Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...