sabato 14 luglio 2012

Secondi: Polpettone di pollo alla rucola e prosciutto




Secondi
Polpettone di pollo alla rucola e prosciutto

Vi propongo la ricetta di un polpettone di pollo, molto leggero e saporito, cotto al forno senza troppi grassi e rigorosamente accompagnato da una bella teglia di patate al forno croccantine.
Se volete una volta tagliato il polpettone a fette potete accompagnarlo con una salsina veloce a base di cipolla (se vi piace), che lo rende più succoso e aromatico!

Ingredienti:
  • 400 g di carne macinata di pollo
  • 1 uovo
  • 2 fette di pancarrè
  • sale e pepe
  • basilico fresco
  • parmigiano grattugiato
  • latte q.b.
  • rucola
  • prosciutto cotto in fette
  • 50 g di scamorza
  • pane grattugiato
Per la salsina (facoltativa):
  • 1 cipolla piccola
  • mezzo dado
  • sale e pepe
  • acqua
Contorno:
  • 6 patate
  • olio evo
  • sale e pepe
Nel mixer mettere le fette di pancarrè con un pochino di latte tiepido. Unire poi la carne, l'uovo, il parmigiano (circa 2 cucchiai), sale, pepe e foglie di basilico. Azionate il mixer e fate amalgamare bene il tutto.

Stendere un foglio di carta forno e cospargerlo con del pan grattato.
Stendere il composto a base di pollo sulla carta facendo assumere una forma rettangolare.
Ricoprire con le fette di prosciutto cotto, due manciate di rucola tagliuzzata e i cubetti di scamorza.
Arrotolare aiutandosi con la carta, premere bene per farlo compattare e chiudere le estremità.
Cospargere il polpettone con il pangrattato e trasferirlo in una teglia foderata di carta forno e oliata.

Ora se volete il contorno di patate pelatele e tagliatele a pezzetti non troppo grandi (in modo che cuociano in 35 minuti circa come il polpettone.
Disporle attorno al polpettone, oliate, salate e pepate.

Infornare a 200° per 35 minuti circa, rigirando polpettone e patate circa a metà cottura.

Mentre cuoce se volete potete preparare la salsa alla cipolla.
Tritate finemente una cipolla (io l'ho messa nel mixer). Poi farla rosolare in una padella antiaderente con dell'olio. Dopo qualche minuto unire un bicchiere di brodo (acqua e dado nel mio caso) e una spruzzata di pepe. Lasciate cuocere coperto sino a che le cipolle non diventano belle morbide.

Lasciate raffreddare il polpettone solo qualche minuto e tagliatelo a fette e...... tutti in tavola che la cena /pranzo è pronta!!!!

8 commenti:

  1. Buonissimo....!!! Devo provare con la rucola!!!

    RispondiElimina
  2. Buenísimo, me lo apuntó ya.
    Un saludo

    RispondiElimina
  3. Questo polpettone oltre a mettere appetito fa venire anche il buonumore :-)

    RispondiElimina
  4. ha un gran bel faccino questo polpettone, quanto mi piace!!!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il blog,adesso sono tra i tuoi sostenitori se ti va vienia trovarmi mi farebbe molto pacere.Apresto!

    RispondiElimina
  6. Oltra ad essere molto goloso, questo polpettone è anche bellissimo, invoglia la forchettata!!!

    RispondiElimina
  7. La carne macinata di pollo e/o tacchino non si trova facilemente e quindi devo dedurre che te la fai in casa!?.. E se sì, usi un tritatutto qualsiasi o è troppo grossolano?
    Grazie, luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa,
      Io la trovo al supermercato già macinata. Se no si può chiedere al proprio macellaio di macinarla. Se la vuoi preparare a casa va bene anche il normale tritatutto ^_^

      Elimina

Lasciate un commento se vi fa piacere ^_^

Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...