sabato 5 febbraio 2011

Primi: Penne con pomodoro e philadelphia


Primi
Penne con pomodoro e philadelphia

A casa da sola, con il frigo vuoto dopo una settimana che non si fa la spesa. Come condire la pasta?
Nel frigo che ormai fa l'eco è rimasto un pomodoro solitario e nel contenitore dei formaggio un delizioso philadelphia! Esperimento ben riuscito ^_^ Vi segno le dosi per una sola persona, poi moltiplicate voi a seconda delle esigenze!

Ingredienti:
  • 80 g di penne o pasta corta
  • 1 pomodoro
  • philadelphia q.b.
  • origano
  • olio
Mettere a bollire l'acqua. Quando bolle versare la pasta e il pomodoro. Quando la pelle si spacca toglietelo dalla pentola. Eliminate la pelle e tagliatelo a quadretti per poi schiacciarlo con la forchetta.
In un padellino antiaderente far scaldare un po' d'olio, unire il pomodoro e tanto philadelphia quanto basta per formare un condimento cremoso. Unire un po' di origano e sale.


Scolare la pasta e e far saltare in padella con il condimento.
E ora si mangia... con una bella spolverata di parmigiano! E poi il dovere chiama... o meglio i libri!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un commento se vi fa piacere ^_^

Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...