giovedì 3 marzo 2011

Antipasti: Involtini primavera






Antipasti
Involtini primavera

Per la prima volta mi cimento nella preparazione dei famosi involtini primavera. Mi è stata molto di aiuto la ricetta già postata da Misya e Elena per la pasta wonton, per il ripieno invece ho optato per un misto di carne e verdure proprio come lo fanno al ristorante cinese dove vado.
Ottimi!!! Soprattutto se accompagnati con la salsa rossa agrodolce.

Ingredienti per circa 20 piccoli involtini:

Ingredienti per la pasta:
  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di amido di mais
  • acqua (circa 80 ml)
Per il ripieno:
  • 1 carota
  • mezza cipolla
  • 4/5 foglie di cavolo cinese
  • 100 g di germogli di soia
  • 200 g di carne macinata (non deve essere troppo magra)
  • salsa di soia
  • zenzero fresco
Per prima cosa io ho preparato il ripieno in modo che avesse modo di freddarsi prima di metterlo negli involtini.
Tagliare la cipolla, la carota (julienne) e il cavolo cinese. Scolare i germogli di soia e lavarli.


Far marinare la carne macinata in un piatto insieme a 3 cucchiai di salsa di soia e un po' di zenzero grattugiato. Almeno per 10 minuti.
Renderà la carne tenerissima,proprio come quella cinese.

In una padella far rosolare a fuoco vivace la carne macinata e la cipolla con olio di semi. Unire la carota, il cavolo e i germogli. Sfumare con la salsa di soia e zenzero fresco tritato. Continuare a cuocere 2 minuti dato che devono soltanto ammorbidirsi.


Per preparare la pasta invece occorre disporre la farina a fontana con l'uovo e amido al centro, dopo aver iniziato a impastare aggiungete lentamente l'acqua.


Impastare sino a quando l'impasto non è omogeneo e sodo come quello della pasta fresca.


Tirare la sfoglia. Io ho usato la macchina per la pasta fresca dato che devono risultare molto sottili (alla fine ho usato la penultima misura). Formare dei quadrati. In totale mi sono usciti una ventina di piccoli involtini.


Su ogni sfoglia versare un po' di ripieno e poi richiudere chiudendo gli angoli laterali e quello in basso e poi rotolando l'involtino su di se.



Per friggere gli involtini mettete a scaldare abbondante olio in modo da immergerli bene. Cuociono pochissimo, giusto il tempo di dorare.
Servite accompagnati con della salsa rossa agrodolce (che trovate nel sito nella sezione salse) e buon appetito!!!!



Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un commento se vi fa piacere ^_^

Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...