giovedì 29 settembre 2011

Dolci: Torta mele, cannella e gocce di cioccolato




Dolci
Torta mele, cannella e gocce di cioccolato

Ingredienti:
  • 2 uova
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 10 cucchiai di farina
  • 200 ml di panna da cucina
  • 2 mele
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di cannella
  • gocce di cioccolato q.b.
Montare i bianchi a neve.
Sbattere i tuorli con lo zucchero. Unire la panna e mescolare bene. Aggiungere le polveri: farina, lievito e cannella. Infine unire i bianchi a neve facendo attenzione a non smontarli.
Versare l'impasto in una tortiera (io quella di silicone).
Disporre le fette di mele sulla superficie, affondandole un po'.
Ricoprire la torta con le gocce di cioccolato. Qualcuna affonderà nell'impasto durante la cottura.

Infornare a 180° per 25/30 minuti.


Lasciare raffreddare, togliere dallo stampo e spolverare con lo zucchero a velo!


mercoledì 28 settembre 2011

Antipasti: Tempura di fiori di zucca





Antipasti
Tempura di fiori di zucca

Ingredienti:
  • 2 mazzetti di fiori di zucca
  • 1 uovo
  • 120 g di farina
  • 120 ml di acqua frizzante ghiacciata
  • 1 pizzico di sale
  • olio per friggere
Preparare la pastella sbattendo un po' l'uovo e mescolandolo con farina, acqua frizzante ghiacciata e sale.
Aprire i fiori di zucca per eliminare la parte interna e immergerli nella pastella.


Sollevare e buttare nell'olio ben caldo. Friggerli sino a che non diventano ben dorati da ambo i lati.


Spolverare con un pizzico di sale e servire ancora caldi!

lunedì 26 settembre 2011

Primi: Pasta zucchine, fiori e bottarga


Primi
Pasta zucchine, fiori e bottarga

Ingredienti:
  • 2 zucchine
  • 1 mazzetto di fiori di zucca (6/7)
  • bottarga grattugiata
  • olio evo
  • prezzemolo
  • pepe
  • sale
  • 320 g di pasta corta
Tagliare le zucchine a piccoli pezzi. Farle rosolare in padella con un filo d'olio evo.
Togliere la parte interna dai fiori di zucca, lavarli e lasciarli asciugare su carta assorbente.
Lessare la pasta, io ho usato le farfalle.
Scolare e versare nella padella delle zucchine. Unire un filo d'olio, prezzemolo e i fiori per farli appassire leggermente e infine la bottarga grattugiata (secondo i gusti).


Servire con una spolverata di pepe e se piace parmigiano grattugiato.



venerdì 23 settembre 2011

Dolci: Plumcake alla banana





Dolci
Plumcake alla banana

Per l'arrivo dell'autunno (fortunatamente il freddo ancora non è arrivato ^_^) ecco una torta soffice soffice e saporita, con banane, noci e cannella! E' un dolce tipico dei paesi anglosassoni dove viene consumato per colazioni, brunch e merende.
Ieri ho avuto un tempismo perfetto: alle 5 the e una fetta di dolce per fare la merenda ^_^

Ingredienti:
  • 120 g di farina
  • 2 banane mature
  • 1 uovo
  • 80 g di zucchero semolato
  • 40 g di zucchero di canna (più altro per spolverare)
  • 40 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cannella
  • una manciata di gherigli di noce
  • un pizzico di sale
Tagliare la banane a pezzetti e schiacciarle con la forchetta.


Unire l'uovo sbattuto, poi il burro fuso e infine i due tipi di zucchero. Mescolare bene.
Unire farina, lievito, cannella e sale.
L'impasto è pronto.


Io ho usato lo stampo plumcake in silicone. Per sicurezza l'ho unto leggermente prima di versare il composto.


Sulla superficie del plumcake disporre i gherigli di noce sbriciolati e una bella spolverata di zucchero di canna che farà formare una crosticina croccante durante la cottura.


Infornare per 40 minuti circa a 180°. A metà cottura coprire il plumcake con un foglio di carta d'alluminio per evitare che si bruci la superficie.
Far raffreddare e togliere il plumcake dallo stampo.





giovedì 22 settembre 2011

Contorni: Finocchi in padella



Contorni
Finocchi in padella

Ingredienti:
  • 4 finocchi
  • burro
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
Tagliare la parte superiore dei finocchi. Lavarli bene e tagliarli in 4 parti (4 spicchi).
Cuocerli nella pentola a pressione (io ne cestello per le verdure) per 5 minuti da quando inizia a fischiare.
Far sciogliere in una padella circa 40 g di burro. Unire i finocchi, sale e pepe. Farli cuocere per 5/10 minuti in padella.


Serviteli con una bella spolverata di parmigiano grattugiato!

mercoledì 21 settembre 2011

assenteismooooo

Ciao a tutti ^_^
Scusate la scarsa presenza sul blog di queste settimane ma sono super impegnata per via della facoltà, tra esami da preparare, il test di ingresso per la magistrale e la tesi non ho più un attimo libero! Ma la voglia di cucinare c'è sempre quindi entro breve pubblicherò qualche nuova ricetta semplice e gustosa (magari di qualche dolcetto), e poi per sabato sera è prevista una cena nella cucina di Lilla (letteralmente) a base di... menù in via di decisione! L'idea è quella di fare una cena da cartoni animati, con piatti simpatici nelle forme e colori, più adatti ai bambini che ai grandi ma che saranno comunque molto graditi :)
A partire dalla pasta della disney, antipasti a forma di maialini, dolci come porcospini o muffin topolini!
A presto!!!

Lyla

lunedì 19 settembre 2011

Collaborazioni: come fare ??? O.o

Buongiorno a tutti!
Ogni giorno giro per i blog di cucina per vedere le bontà che si preparano nelle altre cucine e mi capita spesso di notare che quasi in tutti compaiono delle importanti collaborazioni con grandi marche di utensili, pentole, teglie, farina, marmellate, zucchero, burro, riso e tanto altro...
Ma come si fa a iniziare una collaborazione ? Sono le aziende che contattano o i foodbloggers che si propongono con il loro blog ???

Per chiunque sappia risolvermi il dilemma grazie in anticipo ^_^
E grazie anche a tutti quelli che ogni giorno passano di qui e che ogni tanto lasciano un commento ^_^


sabato 17 settembre 2011

Secondi: Le fettine del riciclo



Secondi
Le fettine del riciclo

Cosa fare con le fettine impanate rimaste dalla sera prima ? Ecco un ottima soluzione del riciclo, per gustare il fritto il giorno dopo, con un sughetto di passata di pomodoro e basilico... quasi quasi una parmigiana di fettine impanate XD

Ingredienti:
  • fettine impanate (nel mio caso fettine di lonza di maiale panate con uovo, un goccio di latte, pan grattato e fritte nell'olio di semi di girasole)
  • Passata di pomodoro
  • olio evo
  • acqua
  • sale
  • basilico


Formare un sughetto in una pirofila mescolando passata di pomodoro e acqua in modo da renderlo più liquido. Insaporire con un filo di olio evo, basilico tritato e sale. Disporre le fettine rigirandole bene nel sugo e infornare per 15 minuti a 180°.


Servire calde!

venerdì 16 settembre 2011

Primi: Penne all'amatriciana


Primi
Penne all'amatriciana

Non avendo come formato di pasta i bucatini, ho optato per un formato di pasta corta ma che rende molto con questa ricetta. Così dopo i bucatini all'amatriciana con aggiunta di zucchine (che trovate nel blog) le penne all'amatriciana hanno riscosso un discreto successo!

Ingredienti per 4 persone:
  • 320 g di mezze penne rigate
  • 150 g di guanciale (io pancetta arrotolata tagliata a dadini)
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • prezzemolo
  • passata di pomodoro (o pomodori a cubetti)
  • peperoncino
  • pecorino grattugiato se piace
In una padella far rosolare la cipolla tagliata non troppo fine e un piccolo peperoncino.
Unire il guanciale tagliato a cubetti e far rosolare un poco.
Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere a fuoco moderato per 10 minuti circa.


Nel mentre lessate le penne.
Colatele al dente e fatele saltare per qualche minuto con il condimento.


Servire con una grattata di pecorino e una spolverata di prezzemolo fresco tritato.



Contorni: Batate fritte (patate americane)


Contorni
Batate fritte

E si proprio Batate, ovvero le patate americane! Fritte sono davvero deliziose, leggermente dolciastre, bello croccanti e saporite!
Prepararle: Semplicissimo! Solo un po' di pazienza per pulirle rispetto alle normali patate!

Ingredienti per 4 persone:
  • 2 patate americane grandi (o batate)
  • olio di semi di girasole per friggere
  • sale
Pelare la patate americane. Tagliarle in 4 pezzi ( ci vuole la forza di hulk a seconda di quella che baccate.. io l'ho fatto fare a papà) e poi tagliatele a fettine sottili con un coltello ben affilato.
Mettetele in acqua fredda per non farle annerire.


Poi prima di friggerle asciugatele con della carta assorbente.
Fate scaldare abbondante olio di semi di girasole in una pentola e immergere le patate poco per volta rigirandole con la schiumarola.


Quando sono ben dorate scolatele e fatele sgocciolare sulla carta assorbente ^_^
Alcune di quelle che vedete nella foto sono un po' più scure appositamente.. sono una che adora il fritto al limite del bruciacchiato XD

sabato 10 settembre 2011

Pizza e Pane: Hamburger


Pizza e pane
Hamburger

Non è una gran ricetta ma un è sempre buono.. e più sano fatto in casa che mangiato al fast food!

Ingredienti per 2 panini:
  • 2 panini con semi di sesamo
  • 200 g di carne macinata di vitello
  • ketchup
  • maionese
  • 1 cipolla
  • 1 sottiletta
  • 1 fetta di insalata iceberg se piace
Pressare la carne per formare degli hamburger. Farli cuocere in padella con un filo di olio evo.
Tagliare la cipolla a fettine sottili e farla rosolare in padella.
Scaldare i panini nel forno.
Comporre il panino spalmando su entrambi i lati ketchup e maionese. Poi cipolle, hamburger, sottiletta (che si scioglie un po' con il calore della carne), una fetta di insalata per alleggerire il tutto e infine richiudere!

Pronti ad addentare ? XD

Dolci: Pain au chocolat


Dolci
Pain au chocolat

Una delizia ultra semplici! Fine pasto della cena francese della scorsa settimana ^_^

Ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente (o latte a seconda dei gusti) circa 150g
  • 1 tavoletta di cioccolato bianco (circa 100 g)
  • un uovo
  • latte q.b.
  • zucchero
Tagliare dalla pasta sfoglia dei rettangoli.
Disporre al centro di ognuno 2 quadretti di cioccolato (oppure uno bianco e uno nero) e richiudere.


Disporre sulla teglia con carta forno. Spennellare con un uovo sbattuto insieme a un goccio di latte.
Infornare per 25 minuti circa sino a che la pasta non è bella colorata.


Lasciar raffreddare un poco e ricoprire con lo zucchero a velo!


venerdì 9 settembre 2011

Torte salate: Tarte Tatin ai pomodori



Torte salate
Tarte Tatin ai pomodori

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 6 pomodori grandi (o comunque quanti bastano per ricoprire lo stampo)
  • pan grattato
  • sale
  • prezzemolo
  • basilico
Lessare per qualche minuto i pomodori in acqua bollente.
Raffreddarli sotto l'acqua fredda. Pelarli.
Tagliateli a metà e svuotateli dei semini e dell'acqua di vegetazione.
Metteteli su un piano capovolti con all'interno un pizzico di sale.


Una volta che hanno colato per bene Mettere in ogni pomodoro 1 cucchiaino di pan grattato e un po' di prezzemolo e basilico tritato.


Per sicurezza io ho foderato la teglia (quella a cerniera) con della carta forno per facilitare la riuscita.
Ho disposto i pomodori con la parte bombata sulla teglia e ho ricoperto il tutto con il rotolo di sfoglia (eliminando quella in eccesso).


E poi dritta in forno per 35 minuti a 180°.


Lasciatela raffreddare un po' e capovolgete la tarte tatin ! Decorate con qualche foglia di basilico fresco ed è pronta!


mercoledì 7 settembre 2011

Primi: Gateau di patate


Primi
Gateau di patate

Ingredienti:
  • 8 patate
  • 2 uova
  • 1 mozzarella
  • 150 g di prosciutto cotto a cubetti
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • latte q.b.
  • burro
  • pan grattato
Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi più o meno della stessa misura.
Farle cuocere dentro il cestello della pentola a pressione per 8 minuti dopo che inizia a fischiare.

Farle raffreddare giusto qualche minuto e passarle nello schiacciapatate per ridurle in purea.
Unire 2 uova, pepe, sale e un abbondante grattugiata di noce moscata.
Tagliate mozzarella e prosciutto a dadini e mescolarli alle patate.



Imburrare la carta forno con cui foderate la teglia. Versare il composto e livellare.

Disporre sulla superficie dei pezzetti di burro e spolverare con il pan grattato.


Infornare a 200° per 30 minuti più qualche minuto nella funzione grill per formare una deliziosa crosticina!


Tagliare a fette e servire ancora tiepido!


martedì 6 settembre 2011

Cena Francese

Sabato sera (ma anche nel pomeriggio) nella Cucina di Lilla cucina francese!

Ad aiutarmi nella preparazione dei piatti Ilaria, Carla, Francesca e Gaia! Marco è arrivato giusto per assaporare i piatti! Un pomeriggio divertente e una cena deliziosa.. Abbiamo cercato vari piatti francesi facendone poi una selezione che accontentasse tutti i palati ed ecco cosa è venuto fuori!

Ecco il menù!

Antipasti:
  • voul au vent con salsa cocktail e gamberetti (Gaia)
  • voul au vent con robiola, erbette e panna (Gaia)
  • minì saccottini con pomodoro o origano (con la sfoglia avanzata dalle altre preparazioni)


Primi:
  • Gateau di patate (con la collaborazione di tutte)


Secondo:
  • Tart Tatin ai pomodori (con la collaborazione di tutte)

Dolci:
  • Pain au chocolat (una bontà unica e rapidissimi da preparare... idem per la collaborazione!)

Francy nel mentre si è pappata qualche cubetto di cioccolato e poi c'è stata una lotta per spennellare i dolcetti con l'uovo!



La cena è andata molto bene e l'abbiamo finita pieni come uova!



Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...