giovedì 29 luglio 2010

Muffin: Muffin al cioccolato bianco



Muffin
Muffin al cioccolato bianco

Ingredienti:
  • 60 g di burro
  • 150 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 60 g di cioccolato bianco
  • 70 ml di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
Sciogliere il burro e unirvi lo zucchero. Mescolare sino a formare una cremina.
Aggiungere il miele e poi l'uovo.
Sciogliere in un pentolino il cioccolato bianco con un goccio del latte e poi unire.
Unire anche i restanti ingredienti e mescolare bene in modo che nel composto non rimangano grumi.


Oliare gli stampi per i muffin.
Versare tre cucchiai di composto in ognuno (non riempirli di più se no rischiano di gonfiarsi troppo durante la cottura e di fuoriuscire dagli stampi)


Infornare per 20 minuti a 180°.


Aspettare che raffreddino un poco prima di toglierli dagli stampi.
Spolverare con dello zucchero a velo!


Con questa semplice ricetta verranno circa 8 muffin, morbisissimi e deliziosi!


Contorni: Imbrogliata


Contorni
Imbrogliata

Ingredienti:
  • 1 cipolla
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 2 patate medie
  • 400 g di pelati
  • 1 dado
Lavare e pulire le verdure.
Tagliare le cipolle grossolanamente e farle soffriggere con un filo d'olio.
Tagliare le verdure a dadi.


Versare le verdure nella pentola e aggiungere i pelati e il dado.
Girare bene e cuocere a fuoco lento per circa 25 minuti (il tempo varia a seconda di quanto avete tagliato piccole le verdure)


Servire tiepido!

mercoledì 28 luglio 2010

Muffin: Muffin ai frutti di bosco


Muffin
Muffin ai frutti di bosco

Ingredienti:
  • 70 g di burro fuso
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 250 g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g di frutti di bosco surgelati o freschi
Amalgamare burro fuso e zucchero.
Unire l'uovo.
Aggiungere poco per volta il latta e la farina alternandoli e continuando a girare con la frusta in modo che nell'impasto non si formino grumi.
Unire la bustina di lievito e un pizzico di sale.
Per ultimi aggiungere i frutti di bosco avendo cura di girare lentamente.
Imburrare o oliare gli stampi per muffin.
Versare circa due cucchiai di composto dal momento che gonfieranno durante la cottura.


Infornare per 20 minuti a 180°.


Lasciare raffreddare leggermente e poi toglierli dagli stampi e spolverare con dello zucchero a velo vanigliato!


Con questa ricetta (presa da Cotto e mangiato ma modificata) è assicurata la morbidezza dei muffin anche per alcuni giorni!
Ottimi per merenda o colazione per iniziare bene la giornata!

Primi: penne al ragù di verdure


Primi
Penne al ragù di verdure

Ingredienti per il ragù:
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 dado
  • peperoncino
  • menta (se piace)
Tagliare la cipolla non troppo piccola e farla soffriggere leggermente con un po' di olio.
Nel frattempo tagliare la carota a dischetti dopo averla pelata.
Lavare le melanzane e le zucchine e tagliarle a cubetti.


Versare le verdure nella pentola e far cuocere a fuoco lento aggiungendo un filo d'olio. Girare di tanto in tanto affinchè cuociano tutte uniformemente.


Una volta morbide aggiungere la bottiglia di passata di pomodoro, il dado, peperoncino e poca menta. Giarare e far cuocere a fuoco lento per circa venti minuti.


Io ho usato questo sugo una volta con le penne e una volta con i sedani!
In entrambi i casi cuocere la pasta, scolare, condire con il sugo e far saltare leggermente in padella!


Buon appetito!

Gelati: Gelato alla menta



Gelati
Gelato alla menta

Ingredienti:
  • 150 g di sciroppo di menta
  • 1 uovo
  • 125 g di zucchero
  • 150 g di panna da montare
  • 150 g di latte
Montare il bianco d'uovo a neve e mettere da parte.
Montare la panna.
Unire ala panna montata il bianco d'uovo, il tuorlo, lo zucchero, il latte e lo sciroppo di menta.
Mescolare con lo sbattitore elettrico in modo che diventi omogeneo.
Versare il contenuto nella macchina del gelato. Io ho quella della philips, e per poterla usare devo lasciare il cestello in freezer per 36 ore e poi farla girare con il gelato dentro per 45 minuti. Comunque basta seguire le istruzioni della propria macchina.
Passati i 45 minuti travasare il gelato in una vaschetta e riporre in freezer sino a che non viene consumato.
Io ho guarnito il mio cioccolato alla menta con delle scaglie di cioccolato fondente ^_^

martedì 27 luglio 2010

Primi: Malloreddus alla crema di pecorino e zafferano



Primi
Malloreddus alla crema di pecorino e zafferano

Ingredienti per 4 persone:
  • 380 g di malloreddus (gnocchetti sardi)
  • 40 g di pecorino grattugiato
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 1 bustina di zafferano
  • acqua di cottura della pasta
  • pepe
Cuocere i malloreddus e scolarli leggermente al dente.
Far sciogliere a bagnomaria il pecorino e il parmigiano usando un po' di acqua di cotture della pasta per diluire un po'.
Io ho usato un pentolino con dentro una tazza.


Una volta pronta la crema versare i malloreddus in un recipiente, versare la bustina di zafferano e girare energicamente e subito dopo versare la crema e girare in modo che si mescoli bene alla pasta.


Spolverare con del pepe e servire caldo! ^_^

Generalmente uso questo tipo di pasta solo con il sugo di salsiccia ma sfogliando su giallo zafferano mi ha proprio fatto venire di provarli anche in questa variante! Molto buoni!!

lunedì 26 luglio 2010

Gelati: Gelato al caffè


Gelati
Gelato al caffè

Ingredienti:
  • 2 tazzine di caffè
  • 1 uovo
  • 160 g di zucchero
  • 150 g di panna da montare
  • 175 g di latte
  • 1 pizzico di vanillina
Preparare due tazzine di caffè e lasciare raffreddare.
In una ciotola montare la panna montata con lo sbattitore elettrico.
In un'altra ciotola montare a neve il bianco d'uovo.
Unire il bianco montato a neve, il tuorlo, lo zucchero, il latte e la vanillina alla panna montata e mescolare bene.
Infine aggiungere il caffè e mescolare.
Io ho la macchina per fare il gelato dalla philips. Il cestello va lasciato in freezer per 36 ore prima di fare il gelato.
una volta pronto il composto il composto versarlo dentro la macchina e attivarla per 45 minuti.
Travasare il gelato in una vaschetta e disporre in freezer!


Che soddisfazione mangiare il gelato fatto in casa!! ^_^

Contorni: Frittelle di fiori di zucca


Contorni
Frittelle di fiori di zucca

Ingredienti:
  • 2 mazzetti di fori di zucca (circa 12 fiori)
  • 270 g di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di lievito
  • 2 bicchieri di latte circa
Preparare la pastella montando gli albumi a neve. Unire poi la farina, i tuorli, il latte il lievito e mescolare bene (io per are prima ho usato lo sbattitore elettrico).
Lasciare riposare la pastella per circa mezzora.

Nel frattempo aprire i fiori e togliere da ognuno il pistillo, lavarli e tagliare in 4 pezzi.


In una padella far scaldare l'olio per friggere e solo quando è ben caldo buttare dentro la frittella, ottenuta immergendo il fiore di zucca nella pastella.


Dopo due minuti circa girare la frittella dall'altro lato in modo che cuocia bene.


Una volta fritte poggiarle per asciugare l'olio su dello scottex e salare a piacere.


La pastella in queste dovi si può usare anche per altri tipo di frittelle, come quelle di melanzane, zucchine, cipolle o verdure miste, e infine anche come frittelle dolci come quelle di mele!

Secondi: Insalatone estivo


Secondi
Insalatone estivo (mozzarella)

Ingredienti per 2 persone:
  • pomodorini 
  • Insalata mista
  • 1 scatola di mais
  • 1 mozzarella
  • olive denocciolate
  • origano
  • olio
  • sale
  • pepe
Lavare pomodori e insalata.
Tagliare tutti gli ingredienti e mescolare. Condire a piacere!
Un buon piatto unico per l'estate molto rinfrescante!

Primi: Insalata di pasta con piselli, prosciutto e formaggio


Primi
Insalata di pasta con piselli, prosciutto e formaggio

Ingredienti:
  • 350 g di pasta corta (io ho usato i sedani)
  • un finalino di prosciutto cotto(o prosciutto cotto già a cubetti)
  • 3 manciate di piselli
  • 50 g di formaggio emmental
  • pepe
  • prezzemolo
  • olio
Mettere dell'acqua a bollire, aggiungere il sale e poi una volta raggiunto il bollore buttare la pasta e i piselli surgelati.
Nel frattempo tagliare il prosciutto e il formaggio a cubetti.
Una volta che la pasta è cotta unirla al prosciutto e al formaggio, girando subito in modo che il formaggio si mescoli bene.
Unire un filo d'olio, una spruzzata di pepe e del prezzemolo tritato.
Mescolare il tutto e lasciare raffreddare.
Ottima pasta fredda per l'estate da lasciare pronta per una pausa pranzo! ^_^

domenica 18 luglio 2010

Dolci: Torta allo yogurt ai frutti di bosco



Dolci
Torta allo yogurt ai frutti di bosco

Ingredienti:
  • 2 vasetti di yogurt ai frutti di bosco
  • 200 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • sciroppo di amarena per guarnire
  • 200 g biscotti tipo digestive
  • 90 g di burro
Far sciogliere il burro.
Sbriciolare i biscotti e unirvi il burro. Amalgamare bene e schiacciare per formare la base della torta.


Porre in freezer per mezzora a raffreddare.

Nel frattempo preparare la crema.
Montare la panna a neve, unirvi lo yogurt e lo zucchero a velo. Mescolare con la frusta elettrica alla velocità più bassa.

Togliere la base dal freezer e disporvi sopra la crema.


Dal momento che non avevo frutti di bosco ho deciso di guarnirla facendo gocciolare piano piano dello sciroppo all'amarena.
Il risultato è stato ugualmente ottimo anche se meno scenico dei frutti di bosco ^_^

Torte salate: Tortino di patate e ricotta


Torte salate
Tortino di patate e ricotta

Ho messo questo piatto tra le ricette della Sardegna perchè ho usato quasi tutti prodotti regionali... patate, ricotta, menta... e io sapore ricordava un po' il ripieno di patate e menta dei famosi culurgiones (dei ravioli deliziosi!).

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 5 patate medie
  • 300 g di ricotta fresca
  • 2 uova
  • sale
  • pepe
  • curry
  • prezzemolo
  • menta (possibilmente fresca e tritata)
Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi e farle bollire.
Una volta pronte passarle nello schiacciapatate.


Unire la ricotta, sale pepe, curry, menta e prezzemolo e le due uova e girare bene ottenendo un composto denso ma uniforme.


In una teglia disporre della carta da forno, stendere il rotolo di pasta sfoglia (io avevo quello di forma rotonda), versare il composto e livellare bene e richiudere solo i bordi.
Guarnire con qualche foglia di menta per richiamare il sapore del piatto... io purtroppo non l'avevo e ho messo due foglioline di salvia.


Cuocere a 180° per 20/25 minuti circa sino a quando la pasta sfoglia non è ben dorata!

Secondi: Tacchino al forno con patate


Secondi
Tacchino al forno con patate

Ingredienti:
  • 1 grossa coscia di tacchino
  • 1 kg di patate
  • olio
  • sale
  • rosmarino
Separare la parte inferiore e quella superiore del tacchino per avere una cottura più uniforme.
Oliare la carta da forno. Posizionare la coscia di tacchino.
Sbucciare le patate e tagliarle a cubi non troppo piccoli dal momento che dovranno cuocere insieme al tacchino. Disporre la patate sulla carta da forno, oliarle e mescolare bene.
Se piace aggiungere del rosmarino in rametti, mettendone un pezzo vicino alle patate e un pezzo vicino al tacchino.
Cuocere nel forno a 180° circa per circa un'ora, proseguendo la cottura se il tacchino non è ancora ben cotto (molto dipende dalle dimensioni della coscia). Rigirare di tanto in tanto in modo che la patate siano ben dorate da tutte le parti.

Riso e risotti: Risotto prosciutto, piselli e zafferano


Riso e risotti
Risotto prosciutto, piselli e zafferano

Ingredienti per 4 persone:
  • 380 g di riso per risotti
  • un finalino di prosciutto cotto da tagliare a cubetti
  • due manciate di piselli surgelati
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 e 1/2 di dado vegetale
  • acqua calda (1 litro circa)
  • pepe
  • 1 cipolla
Far bollire l'acqua.
Soffriggere la cipolla nella pentola nella quale farete il risotto.
Quando è ben dorata aggiungere il riso, farlo saltare per due minuti rigirando bene.
Unire lo zafferano e mescolare bene.
Versare un terzo dell'acqua calda e i piselli surgelati e il dado e girare.
Aspettare che il riso assorba l'acqua durante la cottura.


Versare altra acqua ogni qual volta viene a mancare sino ad ultimare la cottura del riso.

Unire pepe per insaporire e il prosciutto cotto tagliato a dadini. Rigirare per altri due minuti.


Raffreddare un poco e servire!

martedì 6 luglio 2010

Contorni: Carote in padella




Contorni
Carote in padella

Ingredienti:
  • 1 kg di carote
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • rosmarino (se piace)
  • 1 dado
Pelare le carote. Farle cuocere nella pentola a pressione nel cestello per 8/10 minuti una volta che va in pressione.

Lasciare raffreddare. Poi tagliare a dischetti.

In una padella far soffriggere uno spicchio d'aglio (che poi andrà tolto, una cipolla tritata grossolanamente e poi aggiungere per ultime le cipolle e il dado sbriciolato.

Cuocere per circa 15 minuti, sino a quando le carote non sono belle morbide.

Se piace aggiungere un po' di rosmarino fresco.

domenica 4 luglio 2010

Secondi:Pizzaiola di carne e patate


Secondi

Pizzaiola di carne e patate

Ingredienti (per 4 persone) :
  • 8 patate di media grandezza
  • 600 g di fettine di maiale
  • 1 cipolla
  • 200 g di pelati a pezzi
  • una manciata di olive
  • una decina di capperi
  • peperoncino
  • sale
  • origano
Tagliare le fettine a quadretti eliminando il grasso se presente.
Passarle in una padella con un po' dolio. Una volta pronte mettere da parte.

Pelare le patate e tagliarle a dischetti.
Tagliare una cipolla e farla imbiondire. Aggiungervi le patate e far cuocere a fuoco lento rigirando di tanto in tanto.

Quando le patate si sono ammorbidite aggiungere i pelati, l'origano, le olive, i capperi lavati, un po' di peperoncino e la carne. cuocere ancora per un paio di minuti in modo che si insaporisca bene il tutto.

Focaccia alle cipolle



Focaccia alle cipolle

Ingredienti per una teglia rettangolare:
  • 1 patata grande
  • 500 g di farina
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 2 cucchiai d'olio
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 15 g di sale
  • 4 cipolle
  • olio
In un pentolino far cuocere la patata spellata e tagliata a pezzi.
Quando è pronta passarla nello schiacciapatate.
In un recipiente capiente versare le patate, la farina l'olio, l'acqua nella quale è stato precedentemente disciolto il lievito e infine il sale. Lavorare bene la pasta sino a quando non diventa un impasto liscio e elastico. Formare una palla.
Lasciare riposare in luogo caldo coperta da un panno per almeno 1 ora e mezzo (io la lascio anche di più quando ho tempo).


Poi stendere bene la pasta su una teglia ricoperta di carta da forno oliata. Io ho fatto mini focacce da portare via per merenda (ne sono uscite 5).


Tagliare le cipolle e farle imbiondire un poco con olio in una padella antiaderente (io le ho cotte troppo questa volta). Versare un filo d'olio su tutta la focaccia.
Disporre le cipolle e infornare in forno preriscaldato a 180°.
Cuocere per circa 20 minuti.
Tutte le immagini e le foto presenti su questo sito mi appartengono.
Se le prendete SIETE PREGATI di citare la fonte!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...